Avviso 177_ Albo Eccellenze e premialità studenti meritevoli

Il Consiglio di Istituto, con delibera n. 112 del 30/05/2018, ha stabilito di Istituire anche per l’a.s. 2017/2018 l’Albo delle Eccellenze e di premiare, in maniera proporzionale ai contributi versati, gli studenti meritevoli con  dei buoni acquisto per libri e/o strumenti multimediali.

 

I criteri di assegnazione saranno i seguenti:

 

Premio

n. 26 alunni  classi prime

n. 22  alunni classi seconde

n. 22 alunni classi terze

n. 20 alunni classi quarte

 

Modalità di partecipazione e criteri per l’assegnazione dei premi

Concorrono all’ inserimento nell’albo le migliori tre  medie di ogni classe, quinte escluse.

Sarà stilata una graduatoria di merito per ogni anno di corso. Saranno premiate  le medie migliori della graduatoria, proporzionalmente ai contributi versati: i primi 26 classificati delle prime classi; i primi 22 classificati delle classi seconde; i primi 22 classificati delle classi terze; i primi 20 classificati delle quarte classi.

Nella stessa graduatoria saranno inclusi anche gli alunni Diversamente Abili che seguono una programmazione con Obiettivi Minimi e che si siano distinti per interesse e impegno conseguendo la media migliore.

 

 In caso di ex-aequo si prevedono, nell’ordine, i seguenti criteri:

  • migliore voto di comportamento
  • minore numero di ingressi alla seconda ora
  • sorteggio

 

Saranno, inoltre premiati in rapporto all’impegno e alla valorizzazione delle abilità diverse che hanno contraddistinto il loro percorso nell’anno scolastico, gli alunni diversamente abili con programmazione differenziata, individuati e segnalati da apposita Commissione.

 

Costituzione commissione

Sarà istituita un’apposita commissione incaricata di predisporre le graduatorie per l’assegnazione del premio costituita dal Dirigente, dai due collaboratori  vicari, dalla prof.ssa Vecchione, referente supporto alunni e le sr.e De Vita e Maienza della Segreteria Didattica.

Una Commissione costituita dai Docenti di Sostegno dell’Istituto individuerà, inoltre, gli alunni gli alunni diversamente abili che seguono programmazione differenziata.

 

Organizzazione

Il coordinatore di ciascuna classe comunicherà alla commissione i nominativi dei tre studenti con la media finale migliore e per ciascuno dei tre il possesso dei requisiti richiesti in caso di ex-aequo.

Si precisa che non saranno inclusi in graduatoria e, pertanto, non avranno diritto al premio gli studenti che non verranno segnalati con  apposita documentazione dal proprio Consiglio di classe.

La commissione stilerà una graduatoria generale per classi parallele in modo da individuare gli studenti con i migliori risultati.

 

Tempistica

I lavori della Commissione inizieranno dopo la pubblicazione degli scrutini finali (mese di giugno 2018) e le consegne dei premi saranno effettuate in coincidenza con la Festa di Natale organizzata ogni anno dall’Istituto.

 

Marano di Napoli, 12 giugno 2018                                                       

    Il Dirigente  Scolastico

prof. Francesco Porcelli