ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Il potenziamento dell’offerta formativa in alternanza scuola lavoro trova puntuale riscontro nella legge 13 luglio 2015, n.107, che ha inserito questa strategia didattica nell’offerta formativa di tutti gli indirizzi di studio della scuola secondaria di secondo grado come parte integrante dei percorsi di istruzione. È stato infatti fissato un monte ore obbligatorio per attivare le esperienze di alternanza che per quest’anno coinvolgeranno le  classi terze e quarte.

Il Comitato Scientifico del Liceo "Carlo Levi" ha elaborato un piano triennale per l’alternanza che, per le classi terze, consisterà in una prima fase (gennaio  - maggio) di orientamento al lavoro (per un totale di  n. 20 ore di formazione teorico-pratica in aula + 4 ore online"Salute e Sicurezza sul Luogo di Lavoro" con esame finale) finalizzato a:

 · sostenere una scelta rispondente alle attitudini e alle potenzialità di ciascun alunno;

· fornire ai giovani le conoscenze, le informazioni e gli strumenti necessari per una scelta consapevole del percorso formativo e professionale;

· rendere un servizio adeguato in rapporto alla specificità del territorio;

· avvicinare il mondo scolastico a quello produttivo, favorendo l’interazione tra i due sistemi.

Gli incontri, obbligatori per tutti gli alunni delle terze classi, avverranno in orario extracurricolare, secondo il calendario comunicato a ciascuna classe interessata, e verteranno sui seguenti argomenti:

 

I Mestieri dell’Arte:

  •  I Linguaggi dell’Arte
  • Proposte per un EcoMuseo del territorio
  • Arte e Musei

Il mondo del lavoro e le sue regole:

  • Legislazione dei Beni Culturali
  • Impresa e marketing
  • La normativa sulla Sicurezza

Successivamente, in basa alle inclinazioni di ciascun studente e la disponibilità delle imprese del territorio, saranno definite le modalità degli stage aziendali. Al termine di ciascuna fase del percorso, il tutor formativo e il tutor aziendale stileranno una scheda di valutazione che sarà validata dal Dirigente Scolastico ed entrerà a far parte del portfolio personale dello studente spendibile nel mondo del lavoro e in campo universitario.

Le attività pianificate per gli studenti delle classi QUARTE, destinate ad amplimenti e integrazioni da definire nel corso del presente anno scolastico e per quelli successivi, sono le seguenti:

 

Progetto  “STUDENTI … A LAVORO!” al Museo Duca di Martina in Floridiana - II annualità – quarte e quinte  

ATTIVITà 1 - BenESSERE al Museo- formazione con esperti sull’alimentazione e il benessere e progettazione di una proposta di comunicazione integrata (tot. 50 ore) - Luogo: Museo Duca di Martina in Villa Floridiana (vedi calendario degli incontri)

Compito: 22 ore al Museo per seguire visite ed eventi legati al tema del Benessere e all’equilibrio psicofisico, 20 ore individuali e/o a scuola per lo sviluppo del progetto che confluirà nell’evento finale - N. 8 ore per la preparazione e la realizzazione di un evento conclusivo: Giornata del BenESSERE al Museo con  microstage, momenti di spettacolo e percorsi didattici animati tra parco e museo. Nell’occasione si esibirà anche il coro del Liceo (primo coro scolastico di Italia a.s. 2016/2017)

Destinatari: 10-20 alunni  delle classi quarte e quinte

ATTIVITà 2 - Tutoraggio e visite al Museo - Attività di tutoraggio degli alunni delle classi terze e supervisione dei turni di visita del periodo estivo (tot. 50 ore ca.) - Luogo: Scuola e  Museo Duca di Martina in Villa Floridiana

Compito:  curare delle lezioni di presentazione sul Museo e sulle collezioni - 2 ore a lezione (a scuola); fornire assistenza e supervisione al gruppo affidato durante lo stage in Floridiana (dal 4 giugno al 15 luglio) )  28 ore per gruppo x 3 gruppi.

Destinatari: 15-20 alunni delle classi quarte che hanno completato con successo lo stage del I anno.

 

Progetto “STUDENTI … A LAVORO!” al Museo Duca di Martina in Floridiana - I annualità – terze tutti gli indirizzi

Attività: Formazione in aula: storia dell’edificio e delle collezioni (12 h)

Stage al Museo (28h): Incontro informativo - Interventi di manutenzione ordinaria - Visite guidate nel week end estivo

Tempi:  dal 4 giugno al 15 luglio 

Destinatari: 45 alunni (3 gruppi di max 15 alunni) – con tutor alla pari

 

Progetto "LEVI A PALAZZO ZEVALLOS" - quarte e quinte di tutti gli indirizzi 

Attività di formazione sui mestieri dell’arte ed elaborazione di supporti didattici per la comunicazione di mostre ed eventi  (tot. 50 ore ca.) - Luogo: Scuola,   Palazzo Zevallos, IC Amanzio

Compito: seguire gli incontri di formazione calendarizzati dalle Gallerie d’Italia; progettare svolgere percorsi di didattica museale e laboratori per l'infanzia correlati alla mostra "Da De Nittis a Gemito"

Destinatari: 38 alunni delle classi quarte + 10 tutor biennaliste delle classi quinte

 

Progetto "Didattica esperienziale" - classi quarte Liceo delle Scienze Umane

Il progetto avrà durata annuale: sarà articolato in ore di lezione frontale, ore di studio individuale e ore incentrate sulla sperimentazione e sull’ esperienza didattica diretta. Parte delle ore in aula sarà destinata all’acquisizione di conoscenze metodologiche e didattiche relative alle dinamiche di insegnamento/apprendimento proprie della scuola dell’ infanzia/ scuola primaria/ scuola secondaria di I grado (in base all'istituto presso il quale gli studenti svolgeranno lo stage). Le ore di sperimentazione didattica vedranno coinvolti gli alunni in attività laboratoriali da realizzare nella scuola in cui svolgeranno lo stage. La parte conclusiva delle ore di didattica esperenziale sarà finalizzata alla preparazione di una manifestazione da realizzare in collaborazione con i piccoli alunni e le loro insegnanti (tutor esterni), con l’obiettivo di vedere realizzato un lavoro condiviso nel corso dell’anno scolastico e fondato sull’interazione tra i contributi dei diversi gradi di istruzione e l’acquisizione degli obiettivi programmati. Luogo:   II C.D. Giugliano in Campania -   IC "socrate Mallardo" di Marano

Compito: programmare e realizzare attività laboratoriali per la scuola dell’infanzia, con manifestazione finale.

Ore di attività riconosciute agli studenti alla fine del percorso: 90h

 

Progetto "Italian Model United Nations" (IMUN) - tutte le classi di tutti gli indirizzi

IMUN è la più importante e partecipata simulazione italiana, e viene ogni anno svolta nelle seguenti città: Roma, Torino, Trento, Napoli, Bari e Palermo.  Vede altresì la presenza di delegazioni di scuole straniere e la stretta collaborazione con l’International Model United Nations di New York;

Ore di attività riconosciute agli studenti alla fine del percorso: 70h

 

Progetto "GCMUN – Global Citizens Model United Nations" - tutte le classi di tutti gli indirizzi

Il progetto si svolge ogni anno a New York nel mese di marzo; è la simulazione di processi diplomatici realizzata da IMUNA, si svolge a New York e la cerimonia conclusiva ha luogo presso il quartier generale delle Nazioni Unite (c.d. “Palazzo di Vetro”);

 

Progetto "NOUS, LES EUROPEENS" - tutte le classi di tutti gli indirizzi

SI tratta della simulazione delle attività del Parlamento Europeo. la lingua veicolare è il francese. L'attività si svolge con il patrocinio dell'Ambasciata di Francia.

 

PROGETTO "Studenti in ... Comune" (Municipalità di Mugnano di Napoli) - alunni delle classi quarte di tutti gli indirizzi

Il progetto di alternanza scuola-lavoro “studenti in comune” si pone l’obiettivo di realizzare un’esperienza formativa che permetta ai ragazzi di conoscere alcuni aspetti della realtà istituzionale interna all’Amministrazione comunale, anche per approfondire il ruolo strategico che hanno i singoli uffici comunali che sono il primo ‘approdo’ per il cittadino per il disbrigo di una molteplicità di pratiche. Gli alunni coinvolti nel Progetto svolgeranno attività di stage presso gli uffici comunali nel periodo giugno/luglio. Gli studenti saranno accompagnati nel loro percorso da un tutor scolastico e da un tutor “aziendale”, che li affiancheranno durante tutto il periodo dell'attività lavorativa.

Il Progetto prende l’avvio con un ciclo seminariale che si terrà presso l’istituto Carlo Levi sulle competenze, attività, diritto del lavoro, nelle pubbliche amministrazioni, composto da due incontri ciascuno di tre ore.

Il primo incontro sarà tenuto da

  1. Il sindaco del Comune di Mugnano Dott. Luigi Sarnataro
  2. Il capo staff del Sindaco dott. Carlo Albanese
  3. Il vice sergretario comunale Avv. Biagio Passerelli

sui segenti argomenti:

  • Le funzioni del Sindaco
  • Le funzioni fondamentali dei Comuni
  • Elementi di diritto amministrativo 
  • Quali attività sono svolte negli uffici presso i quali gli studenti svolgeranno l’apprendistato

Dopo gli incontri propeduetici, i ragazzi inizieranno l’apprendistato presso i seguenti uffici

- Ufficio demografico (4 alunni, 3 giorni per un totale di 9 ore)

- Segreteria affari generali (4 alunni, 3 giorni per un totale di 9 ore)

- URP ufficio relazioni col pubblico (4 alunni, 3 giorni per un totale di 9 ore)

Ore di attività riconosciute agli studenti alla fine del percorso: ciascun gruppo svolgerà 27 ore di attività presso gli uffici + 6 ore di formazione + 2 ore dedicate all’autovalutazione dell’attività svolta, per un totale di 35 ore complessive.

Dall'anno scolastico 2017/2018 abbiamo inoltre implementato le Convenzioni con Enti ed Associazioni con i quali gli Studenti stanno sperimentando forme diverse di esperienze professionali, di studio e di stage, fortemente connessi con il percorso di studi da essi seguito:

PROGETTO IL MESTIERE DELLO STORICO con l'Istituto Italiano  degli  Studi Filosofici di Napoli: lavoro di ricerca storica e realizzazione di una mostra sulla Rivoluzione del 1799, che sarà ospitata a Palazzo Serra di Cassano.

PROGETTO IL MESTIERE DEL FILOSOFO con l'Istituto Italiano  degli  Studi Filosofici di Napoli: percorsi seminariali, di ricerca e di approfondimento finalizzati aalla organizzazione di giornata di studi, a cura degli studenti, sul tema 'propaganda, immagini, cinema e fascismo'. L'evento si svolgerà a Palazzo Serra di Cassano.

PROGETTO "Io sono se tu sei .... Bibliotechiamo ancora" con Associazione pro loco MARANO FLEGREA: percorsi di animazione alla lettura per l'infanzia presso la Bibliiteca dell'IC Amanzio.

PROGETTO GENI A BORDO: partecipazione alla conferenza-spettacolo sostenuta dal MIUR e correlata al tour di esperti e scienziati del team GENI a BORDO.

INCONTRO 'ALIMENTAZIONE ED ECOSISTEMA' con Associazione 'Essere Animali': incontro informativo e dibattito sulle tematiche dell'alimentazione e dell'ecosostenibilità.

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO: percorsi e stage di orientamento per una scelta consapevole del percorso universitario.

BOTTEGA SCUOLA: Terracotta e ceramica Raku con la consulenza dell'esperto ceramista, maestro Filippo Felaco: produzione e vendita di prodotti ceramici, performance tematiche in luoghi d'arte.

BOTTEGA SCUOLA: Orto e Cooperazione Sociale con la consulenza dell'esperto agronomo, prof. Salvatore Faugno: realizzazione e gestione di un orto sociale di Istituto.

BOTTEGA SCUOLA: Musica e Videoclip: produzione di un CD e di una clip musicale a cura del coro VOX INSIDE e del gruppo audio-tecnico.

 

Tutte le classi quinte sono inoltre impegnate in una importante impresa editoriale: I Quaderni dell'Alternanza, risultato di un complesso progetto ASL condotto con il supporto tecnico e l'esperienza della casa editrice FLEGREA, ramo dell'Associazione pro loco MARANO FLEGREA.